Ampliamento dell'offerta formativa

Corsi extracurricolari

Nell’ottica di una formazione globale, la scuola offre momenti di approfondimento e di educazione, intesa nell’accezione di riuscire a sviluppare al meglio le potenzialità di ogni bambino.

Destinatari: tutti gli allievi che ne faranno richiesta attraverso iscrizione in segreteria Gli allievi verranno assisti nella compilazione dei compiti assegnati e nello studio da personale qualificato, in collaborazione con le insegnanti di classe. Scopo dell’iniziativa è di:
• Supportare gli alunni nella gestione/svolgimento dei compiti assegnati
• Favorire l’acquisizione di autonomia operativa e capacità organizzativa
• Sviluppare metodologie di studio efficaci rispetto al proprio stile cognitivo, funzionali anche al recupero di eventuali lacune e/o difficoltà
• Consolidare e potenziare gli apprendimenti
Destinatari: tutti gli allievi che ne faranno richiesta attraverso iscrizione in segreteria
I genitori che ne faranno richiesta potranno usufruire di questo servizio, dalle 16,00 alle 17,30 dove gli allievi, seguiti da personale qualificato, potranno essere impegnati in attività ricreative o ludiche sviluppando le capacità di gioco di gruppo.
Destinatari: allievi delle classi 3°, 4° e 5° che ne faranno richiesta attraverso modulo inviato all’inizio del corso
Gli allievi potranno usufruire di un corso che ha come obiettivo la formazione musicale dall'allievo, non solo da un punto di vista prettamente teorico e tecnico ma anche e soprattutto da un punto di vista musicale ed espressivo, con particolare attenzione all'assorbimento creativo dei concetti teorici e tecnici. Il corso prevede due livelli di approccio: 1° livello per principianti, dove gli argomenti trattati sono:
Propedeutica musicale;
Tecnica e impostazione sullo strumento;
Sviluppo del senso ritmico;
Lettura ritmica;
2° livello intermedio, dove gli argomenti trattati sono:
Armonia di base;
Applicazione creativa delle nozioni teoriche.
Destinatari: tutti gli allievi che ne faranno richiesta attraverso modulo inviato all’inizio del corso Gli allievi, suddivisi per classi di appartenenza e livelli di conoscenze, potranno seguire un corso di inglese tenuto da insegnante madrelingua. Le finalità e obiettivi dell’attività sono:
• Avvicinare gli alunni alla comprensione e all’uso della lingua straniera attraverso lo scambio comunicativo con esperto madrelingua, offrendo un’esperienza di ascolto-fruizione di lingua parlata autentica.
• Migliorare la pronuncia e le abilità di comprensione e produzione orale
• Acquisire funzioni linguistiche di base, sempre più complesse.
• Consolidare ed ampliare le strutture e il lessico della lingua inglese.
• Promuovere ed incoraggiare lo sviluppo delle abilità espressive e comunicative.
• Acquisire una competenza comunicativa che permetta agli alunni di usare la lingua come efficace mezzo di comunicazione in contesti diversificati.
Destinatari: tutti gli allievi che ne faranno richiesta attraverso modulo inviato all’inizio del corso
L’hip hop è un ballo molto dinamico e ritmico. L’attenzione al ritmo favorisce lo sviluppo delle capacità matematiche e dell’attenzione selettiva nei confronti dello spazio, oltre che del suono: confrontandosi con il ritmo, il bambino familiarizza con la capacità di classificare e di porre in serie, confermando fisicamente ed acusticamente le basi del pensiero astratto.
I bambini vengono attirati dalla musica hip hop e affascinati dai suoi movimenti quando sono ancora piccolissimi: questi gesti li incuriosiscono e li divertono perché aprono la fantasia a mille agganci: il corpo diventa un cartone animato, un robot, una macchina, si fa liquido, solido, di gomma, lento, rapido, leggero, pesante, pesantissimo in una serie senza fine di possibilità giocose.
Le finalità e obiettivi dell’attività sono:
• Orientamento nello spazio;
• Educazione al ritmo;
• Socializzazione attraverso il contatto;
• Attività motoria come linguaggio (espressività nel movimento);
• Favorire la scoperta delle attitudini personali;
• Instaurare un rapporto di collaborazione col gruppo.
Destinatari: tutti gli allievi che ne faranno richiesta attraverso modulo inviato durante il mese di maggio
Periodo: dal 11 giugno 2018 al 29 giugno 2018 suddiviso in 3 settimane a cui aderire anche separatamente. (es. 1° settimana e 3°settimana)
Ogni anno la Scuola Primaria Paritaria Maddalena di Canossa organizza un centro estivo aperto ai bambini dai 6 agli 11 anni frequentanti l’Istituto Canossiano.
FINALITA’ EDUCATIVE
Dare un senso al tempo libero delle vacanze. L’obiettivo è quello di tessere in ogni luogo e con ogni persona delle relazioni che si ispirino ai “fondamentali” dell’amicizia e dell’accoglienza del diverso intesi come progetto di vita , ricerca di senso, esperienza che manifesta il bisogno di pienezza e amore dei bambini, ragazzi e preadolescenti.
ATTIVITA’
Durante tutta la durata del centro estivo sono previste attività ludico-ricreative oltre che uno “SPAZIO COMPITI” con la supervisione degli operatori incaricati, dove potranno essere svolti i compiti per le vacanze o dove verranno proposti ripassi di materie curricolari. Ogni settimana è prevista inoltre un’attività/gita in fattoria didattica, o visita di castelli o altre attività che possano sviluppare la curiosità e la conoscenza del territorio.
Destinatari: classi 4° ( Grade 1) e classi 5° (Grade 2)
Il Trinity College London è un ente certificatore britannico e accreditato dal Ministero dell’Istruzione Italiana. Gli esami Trinity sono riconosciuti come esami di accertamento delle competenze linguistiche validi per studiare presso le università britanniche e riconosciuti da molte università italiane come crediti. Quali sono i vantaggi
- E’ una certificazione riconosciuta a livello europeo ed è pertanto un elemento che conferisce maggiore veridicità alle conoscenze linguistiche della persona all’interno di un curriculum;
- E’ uno stimolo e una motivazione per imparare;
- E’ un'opportunità.
L’opportunità di sottoporre a certificazione un bambino della scuola primaria rientra nel dibattito, a respiro europeo, per avviare un apprendimento precoce delle lingue straniere fin dai primi anni di scolarità. Inoltre si sente la forte esigenza di dover approfondire lo studio della lingua inglese sin dalla giovane età per favorire maggiore sicurezza durante la loro carriera scolastica. La certificazione esterna delle competenze linguistiche in inglese è un fenomeno che assume una forte valenza nella scuola primaria. Tenuto conto di tale rilevanza, anche il nostro Istituto vuole sostenere questo progetto al fine di poter dare agli allievi l’opportunità di approfondire le loro conoscenze attraverso nuovi strumenti di apprendimento Il Trinity GESE exam garantisce uno schema valido e affidabile di certificazione linguistica nell'ambito del quale docenti e studenti possono misurare progressi e acquisizione di competenze. Gli obiettivi misurabili nell'ambito del progetto risultano essere l'incremento delle competenze comunicative, fornire agli studenti maggiori stimoli linguistici nelle aree riguardanti la funzione linguistica, grammatica, fonologia e lessico nonché aumentare il livello di indipendenza comunicativa tale da consentire al singolo alunno di iniziare e di avere controllo nel contesto di un dialogo interattivo. Descrizione delle attività
Descrivere, oralmente, in termini semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono ai bisogni immediati. Dimostrare di comprendere rispondendo appropriatamente a domande e richieste semplici. Utilizzare strutture sintattiche elementari. Dal punto di vista grammaticale si affronteranno argomenti basilari. A livello lessicale si affronteranno tematiche inerenti i lavori, luoghi e ambienti della casa e della città, vita domestica, il tempo cronologico e meteorologico, il tempo libero, orari e date. Da un punto di vista fonologico si studierà la corretta pronuncia. Quando si terrà
Le sessioni d’esame sono previste nella seconda metà del mese di maggio. Le date definitive verranno comunicate nel mese di aprile.
Le adesioni verranno raccolte entro il 1 dicembre 2018
Le iscrizioni dovranno essere formalizzate entro Febbraio 2019.